mario marciano
mario marciano

L’assemblea regionale di TP Associazione Italiana Pubblicitari Professionisti, riunitasi a Cava de’ Tirreni, ha eletto, quasi all’unanimità, l’avellinese Mario Marciano alla carica di Coordinatore regionale per il triennio 2009/2011.
E’ un importante riconoscimento per Marciano, pubblicitario di esperienza, da oggi alla testa dell’articolazione campana dell’Associazione che, in Italia, raggruppa oltre 2000 associati – che vi accedono se in possesso di istruzione universitaria e previo superamento di un esame di qualificazione – e che si pone, come scopo preminente, “la tutela dei principi etici e della qualificazione professionale degli Operatori della Pubblicità e della Comunicazione”, attraverso la formazione, l’aggiornamento e l’osservanza delle regole deontologiche del Codice di Autodisciplina Pubblicitaria.
«Ringrazio i colleghi – ha dichiarato il neoeletto Coordinatore regionale – che hanno sostenuto la mia candidatura, in particolare Alberto De Rogatis, che mi ha preceduto in questo incarico con capacità e impegno. Assumo l’incarico cosciente che, in un momento di contrazione degli investimenti, c’è maggiore bisogno di sostenere la figura del professionista pubblicitario ed, in generale, la mission di una Associazione prestigiosa e blasonata che vanta più di 60 anni di storia. Quando diminuiscono gli investimenti, c’è il rischio che oltre ai budget si tagli la qualità della comunicazione».
TP, però, nasce proprio per certificare le professionalità degli operatori della pubblicità e per rendere visibili e credibili queste figure alla committenza pubblica e privata.
« Metto a disposizione il mio impegno- ha concluso Mario Marciano – fin da subito, ai colleghi e a tutti quelli che, a qualunque titolo intendono relazionarsi con l’Associazione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *