ex-otago

Al via la VI edizione di MAS/Fest – Festa della Musica per l’Ambiente ed il Sociale – organizzata dall’Associazione culturale Koinè Art Lab con il patrocinio degli Assessorati all’Ambiente ed alle Politiche Giovanili del Comune di Avellino e la collaborazione di Sanfilippo & Partners Allianz Ras – che si svolgerà sabato 4 e domenica 5 settembre.  Due giorni dedicata alla musica indipendente, ma anche ai temi dell’ambiente ed all’associazionismo impegnato nel sociale. 

La prima giornata, infatti, si svolgerà al Parco della Pace “Palatucci” di via Morelli e Silvati. Le luci del palco si accenderanno alle ore 19 per “Palco aperto”, lo spazio  dedicato alle band locali,  con Melke vs Fucksia , Disappearing one e Mariano Festa e il suo raffinato set acustico dal titolo  “Pure songs”.  Dalle 21,30 in poi spazio alle band  più interessanti ed apprezzate sulla scena indipendente nazionale; saranno in scena infatti gli adrenalinici Tiger! Shit! Tiger! Tiger! Con il loro indie-rock;  i genovesi Ex-Otago gruppo di punta dell’indie-pop attesissimi da tutta la Campania e i partenopei Funky Pushertz con il loro hip-hop venato di funky. Negli intervalli tra un gruppo e l’altro ci sarà il dj set di Vinyl Giampy, che suonerà a bordo dello “S.collegato”, la consolle fotovoltaica creata dal designer irpino Fabio Pirone, già presente a luglio a Castellarte XVII Festival internazionale di Artisti in strada.

Due le iniziative dedicate alla tutela dell’ambiente; torna infatti “Il riciclo mi conviene” che prevede che per ogni bicchiere di plastica restituito negli appositi punti di raccolta siano dati 10 centesimi e “Due ruote per una birra” che premia quanti arrivano a Parco Palatucci in bicicletta con una birra gratis. Presso l’area festival sarà possibile, inoltre, incontrare le associazioni Agesci Avellino 1, La Fionda di Davide, Libera e Qreuse, presenti con i loro stands informativi, gustare i panini preparati, come da tradizione, dagli scout Agesci del Gruppo Avellino 1 e curiosare tra esposizioni di artigianato, fotografia e pittura.

Domenica 5 settembre, alle ore 18,30, Mas/Fest si sposta al Parco di S. Spirito per una passeggiata culturale nello stesso luogo dove, nel 2005, si tenne la prima edizione del festival. E’ un modo per celebrare il torrente Fenestrelle, da sempre nume tutelare della manifestazione che è nata a Largo S. Spirito e ha sempre identificato il corso d’acqua come esempio delle risorse naturali della nostra città da valorizzare e proteggere. A condurre questa “passeggiata attiva”, lo storico ed ambientalista Pasquale Matarazzo che illustrerà la storia dei luoghi, le testimonianze storiche presenti e la valenza di questo polmone verde che, in brevissimo tempo, è entrato nel cuore degli avellinesi. Con lui il M° Italo Picone, III dan di Aikido, che mostrerà ai convenuti qualche esercizio di respirazione e rilassamento, tratto dalla nobile arte marziale giapponese, per entrare in sintonia con la natura e la sua energia vitale.

La manifestazione è realizzata con il patrocinio degli Assessorati all’Ambiente e Politiche giovanili del Comune di Avellino e con la collaborazione di Sanfilippo & Partners Agenti Allianz Ras.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *